Lecce Sotteranea: alla scoperta dei segreti sepolti di Lecce

Sospesa tra il passato e il presente, Lecce non è soltanto la cornice incantevole delle sue sontuose architetture barocche. Nelle sue viscere si cela un patrimonio culturale sotterraneo, spesso ignorato ma di inestimabile valore, che aspetta pazientemente di essere scoperto e ammirato. In questo viaggio, esploreremo luoghi che raccontano storie antiche, testimonianze di civiltà passate e segreti che hanno resistito al tempo, trasformando una visita a Lecce in un’avventura straordinaria e senza tempo.

Lecce è un’ode all’armonia architettonica che affascina i visitatori, ma ciò che spesso sfugge all’occhio è il patrimonio nascosto sotto le sue strade. Scopriamo insieme la Lecce sotterranea, un capitolo prezioso e sottovalutato della sua storia e cultura.

Il Museo Faggiano: Tesori Sepolti e Storie Antiche

Nel 2001, durante lavori di ristrutturazione, è stato casualmente scoperto un tesoro nascosto che attraversa duemila anni di storia. Il Museo Faggiano, vicino a Porta San Biagio, è il custode di questa scoperta straordinaria, contiene testimonianze dell’età romana, rinascimentale e persino dei Messapi.

Tombe, cisterne, granai, antiche strade e pavimenti, insieme a reperti in ceramica, svelano le profonde radici di questa terra. Ma la maggiore attrazione è un pozzo profondo 10 metri che raccoglie l’acqua del fiume Idume, intrecciando storie e leggende intrise nella cultura popolare. Goditi questa esperienza con una guida esperta per scoprire le storie dietro queste meraviglie.

Il Museo Ebraico: Tracce di una Comunità

Nel centro storico si possono seguire le tracce della fiorente comunità ebraica di Lupiae, oggi conservate nel Museo Ebraico di Lecce. Situato dove un tempo sorgeva la sinagoga, il museo ipogeo rivela antiche vasche utilizzate per riti religiosi, resti di edifici sacri e offerte per un viaggio nell’identità ebraica in Puglia.

I Sotterranei del Castello Carlo V: Misteri e Leggende

A breve distanza da Piazza Sant’Oronzo sorge il maestoso Castello di Carlo V, un luogo intriso di storia e mistero. Le cupe gallerie della fortezza, un tempo prigione per persone di ogni ceto sociale, conservano graffiti, stemmi e immagini sacre lasciati dai prigionieri, raccontando storie di speranza e sofferenza. Nelle ombre si celano nomi e date che resistono al tempo, mentre leggende di fantasmi aggiungono un tocco di misticismo all’atmosfera circostante.

Lecce sotterranea è un mondo affascinante da esplorare, ricco di storie che aspettano solo di essere raccontate. Per ulteriori dettagli e prenotazioni, visita il sito ufficiale del Museo Faggiano e preparati a un’esperienza unica nel suo genere nell’incantevole Lecce.

MENU